Analisi Bioenergetica Blog

Respirando si Può Tutto !

Scritto da Cristiana Gallo

“La mattina quando vi alzate, fate un sorriso al vostro cuore, al vostro stomaco, ai vostri polmoni, al vostro fegato. Dopo tutto, molto dipende da loro.”

Thich Nhat Hanh

Le tensioni muscolari e del sistema viscerale hanno a che fare con le sensazioni indesiderate ed hanno un corrispettivo psicologico relativo a ciò che si è pensato quando si è provata quella sensazione.

La tensione muscolare blocca la percezione della sensazione, mentre sul corrispettivo psicologico possono agire diversi meccanismi di difesa (rimozione, negazione, etc.) a inficiarne la consapevolezza.

Posto che le emozioni sono il risultato di sensazioni pensabili, ne risulta che, bloccando il respiro, quale che sia la zona in cui c’è il blocco, si bloccano le emozioni.

Riattivare una respirazione naturale con l’ Analisi Bioenergetica equivale a riequilibrare lo stato psicocorporeo a livello energetico e quindi a permettere lo scioglimento di quelle emozioni temute e bloccate.

Molte emozioni bloccate hanno a che fare con il sistema viscerale, e più i traumi dello sviluppo risulteranno relativi ad aree precoci della crescita più tale sistema sarà coinvolto e ne verrà compromesso nel funzionamento e nello stato di benessere.

Sorridere al proprio cuore, al proprio fegato, al proprio intestino, non è quindi un’ operazione astratta ed immaginaria, ma ha a che fare con la possibilità di riprendersi quella spontanea propensione perduta a mangiare la vita.

Autore

Cristiana Gallo

Psicologa iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio con il numero 15468. Psicoterapeuta ed Analista Bioenergetica specializzata in Psicoterapia Individuale e di Gruppo. Grafologa.
Conduttrice di Esercizi di Bioenergetica e Insegnante Yoga.