Poesia

Conosco il tocco della tua mano

Scritto da Isabella Lipperi

Conosco il tocco della tua mano
la sua biografia – il curriculum dei giorni
in cui mi ha stretta e poi lasciata
ho visto le sue impronte sparse per il mondo
e subito le ho riconosciute
come fossero parti di me
come se fuori fosse specchio di dentro

Conosco il tocco della tua mano
mi parla di un ricevere e di un dare
che ancora non conosco
soprattutto il ricevere
questa apertura di cuore al mio cuore
questo concedermi tempo
e cure e spazio
questo ricevere che è dare
a se stessi però
un egoismo d’amore supremo
che come la pioggia
m’inclina
ad un dentro di me
che non so

Conosco il tocco della tua mano
il suo farsi stagione
quando denuda
come un inverno
e quando feconda
come una primavera.

Ed io attendo il giorno del parto
per farmi passaggio
alla tua mano
da re.

Portami al regno
nascosto agli sguardi.

Portami via.

Portami a me.

Conosco il tocco della tua mano
e l’inchiostro che lasci
per farti trovare.

Autore

Isabella Lipperi