Psicologia

Consulenza Psicologica

consulenza psicoluce
Scritto da Cristiana Gallo

La consulenza psicologica è indicata per situazioni ben definite e circoscritte, riguardanti un contesto specifico dell’esperienza, che viene vissuta come ostacolo o problema.

La consulenza è fortemente orientata all’obiettivo, essa prevede un’analisi della domanda d’intervento accurata che si focalizzi sulla risoluzione.

Nel corso di un ciclo di incontri si lavora insieme, psicologo e persona che ne richiede l’intervento, sull’area tematica individuata, concentrandosi sull’obiettivo in modo da rendere possibile l’ottenimento di risultati significativi in tempi relativamente brevi e comunque sempre concordati tra le parti della relazione terapeutica.

Non tutte le problematiche e i disagi sono trattabili nell’ambito di una consulenza psicologica, a volte, infatti, vi è necessità di un lavoro più profondo e quindi psicoterapico.

In tal senso è molto importante l’analisi delle aspettative di chi richiede l’intervento, le quali vengono accolte, analizzate e ridiscusse per arrivare ad un progetto realizzabile e realistico.

Necessario è quindi rivolgersi a professionisti correttamente formati nel fare diagnosi e consulenza al fine di avere indicazioni congrue usufruendo della massima professionalità.

Autore

Cristiana Gallo

Psicologa iscritta all’Albo degli Psicologi del Lazio con il numero 15468. Psicoterapeuta ed Analista Bioenergetica specializzata in Psicoterapia Individuale e di Gruppo. Grafologa.
Conduttrice di Esercizi di Bioenergetica e Insegnante Yoga.